Volontariato Ticino
Sostegno/ascolto, Sport/tempo libero, Visite/accompagnamento

Sostegno all’integrazione sociale di persone che hanno ricevuto una sanzione penale

 

 

Zona:

Bellinzonese/Moesano, Biasca/Valli superiori, Locarnese/valli, Luganese, Mendrisiotto

Nell’ambito di un progetto pilota sostenuto dall’Ufficio federale di giustizia, il Ticino con i cantoni romandi, sperimenta un nuovo approccio per sostenere in modo mirato le persone che hanno ricevuto una sanzione penale e sono prese a carico sul territorio dall’Ufficio dell’assistenza riabilitativa, il servizio sociale della giustizia penale.

L’obiettivo è di accompagnarle verso la comunità, nella prospettiva di (ri)trovare dei legami positivi nel proprio ambiente sociale (quartiere, città, regione), uscire in modo durevole dal percorso di delinquenza e ritornare ad una vita libera e rispettosa delle regole sociali.

A questo scopo, cerchiamo 4 volontari/e disponibili ad incontrare regolarmente le persone per trascorrere insieme a loro momenti di conoscenza reciproca, scambio e convivialità, nella forma del “parrainage” o “tutoring”.

I volontari beneficeranno di una formazione specifica nell’ambito dell’assistenza riabilitativa e saranno sostenuti nella loro attività dai professionisti dell’Ufficio dell’assistenza riabilitativa.


Filmato “La mia vita mi appartiene”: https://youtu.be/m8b9qTHaUyY

Disponibilità richiesta

3-6 ore al mese per una prima esperienza di 4-6 mesi, rinnovabili una volta.

Pubblicato dall'ente:

Progetto Obiettivo Desistenza c/o Ufficio dell'assistenza riabilitativa

 

Per informazioni e candidature:

Marlene Masino
091 815 78 71
di-dg.uar.od@ti.ch
21 Luglio 2021